Partnership istituita per stimolare e facilitare l'adozione di ambienti hardware/software emergenti orientati all'HPC (Calcolo parallelo e distribuito nei suoi diversi paradigmi) sia per la ricerca sia per le applicazioni industriali, sociali e commerciali.

Dipartimento di Matematica ed Applicazioni "R. Caccioppoli"

 

Con la presente convenzione il DMA e il consorzio SPACI riconoscono e dichiarano interesse comune a sviluppare, con l'utilizzo delle rispettive risorse e nell'ambito dei ruoli e delle competenze di ciascuno, l'attività di collaborazione scientifica, tecnica ed applicativa al fine della migliore realizzazione dei rispettivi fini istituzionali, inclusa la partecipazione congiunta a finanziamenti regionali, finanziamenti nazionali e a progetti in risposta ad avvisi pubblici della Comunità Europea nel rispetto della completa autonoma possibilità delle parti di concorrere anche singolarmente ai suddetti.

 

Nell'ambiuto e ai fini della presente convenzione, ciascuna parte mette a disposizione le proprie attrezzature e il DMA si impegna a fornire locali e le infrastrutture necessarie per il buon funzionamento delle attrezzature ospitate.