Partnership istituita per stimolare e facilitare l'adozione di ambienti hardware/software emergenti orientati all'HPC (Calcolo parallelo e distribuito nei suoi diversi paradigmi) sia per la ricerca sia per le applicazioni industriali, sociali e commerciali.

Enabling Grids for E-sciencE (EGEE)

Finanziato da : Commissione Europea

Durata : 72 Mesi - da: 1 Aprile 2004 a: 30 Aprile 2010

Obiettivi generali:

Il progetto mira a fornire ai ricercatori delle Università e dell'industria accesso a ingenti risorse di calcolo  indipendentemente dalla loro ubicazione geografica. Il progetto EGEE si concenta anche sulla capacità di attrarre una vasta gamma di nuovi utenti per le infrastrutture Grid.

Il progetto focalizza l'attenzione su tre aree fondamentali:

  • La prima area mira a costruire una rete di interconnessione tra le risorse consistente, robusta e sicura in grado di attrarre un numero sempre crescente di risorse di elaborazione.
  • La seconda area d'interesse punta migliorare continuamente e mantenere il middleware, al fine di fornire un servizio affidabile agli utenti.
  • Il terzo settore è quello di attrarre nuovi utenti sia dal settore industriale sia dal mondo scientifico assicurando loro un elevato standard di formazione e di supporto.

Activity :

Il lavoro svolto all'interno di EGEE è stato organizzato in undici "attività",  raggruppate in tre settori principali:

  • Attività di rete (NA): gestione e coordinamento di tutti gli aspetti di comunicazione, ambientazione del progetto
  • Attività di servizio specifico (SA): funzione, sostegno e gestione della rete nonché fornitura di risorse di rete
  • Attività di ricerca (JRA): ricerca e lo sviluppo Grid

Attività SPACI:

Nel corso della terza edizione del progetto (EGEEIII), il consorzio SPACI ha partecipato alle attività di sviluppo servizi specifici(SA1) nelle tre sedi di Napoli, Lecce e Cosenza.

Sito Web : http://www.eu-egee.org/