Partnership istituita per stimolare e facilitare l'adozione di ambienti hardware/software emergenti orientati all'HPC (Calcolo parallelo e distribuito nei suoi diversi paradigmi) sia per la ricerca sia per le applicazioni industriali, sociali e commerciali.

Progettazione Immersiva

Finanziato da: MIUR-FIRB

Durata : 36 mesi - da: 18/07/2007 a: 18/07/2010

Responsabile scientifico: Monica Bordegoni

Obiettivi generali:

Il progetto mira a sviluppare prodotti e tecnologie di progettazione immersiva, e una piattaforma per la progettazione collaborativa distribuita in ambiente multisensoriale. Obiettivo del progetto è quello di condurre una ricerca di base sulle metodologie, le tecniche e la tecnologia necessarie a sviluppare un sistema di progettazione che sia una piattaforma immersiva e scalabile, collaborativa e multi-sensoriale.

L'obiettivo è quello di studiare, realizzare e validare un ambiente innovativo in cui la simulazione virtuale del prodotto raggiunge un elevato livello di realismo e interazione "fisica", e in cui gli utenti possono interagire in modo più realistico e naturale con il prodotto grazie virtuale un multi-sensoriale ambiente immersivo. L'ambiente consente all'utente di percepire il prototipo virtuale  attraverso sistemi stereoscopici
immersivi e di interagire fisicamente con lo stesso attraverso l'uso di sistemi haptic. Molti utenti coopereranno allo sviluppo di un prodotto attraverso ambienti distribuiti. Sarà possibile realizzare il prototipo virtuale per analizzare, validare ed utilizzare contemporaneamente il prodotto e integrare i risultati nella progettazione. I sistemi saranno valutati mediante casi studio nel contesto di Automotive Design & Style.

 

Attività:

  1. Metodologie
    Referente: PoliMI
  2. Specifica dei sistemi integrati
    Referente: SPACI
  3. Interfacce haptic
    Referente: PoliMI
  4. Ambiente di testing
    Referente
    : think3

Sito Web: http://www.kaemart.it/progimm/index.html